lunedì 27 marzo 2017

, , , , , , , ,

Decluttering: la mia prima volta

Con l'arrivo della primavera, c'è anche il cambio di stagione da fare, e quale momento migliore per provare a fare un po' di decluttering? 
Avevo già parlato di decluttering qualche giorno fa e di come insegnare il valore delle cose ai bambini con il decluttering... ma le parole da sole non bastano, bisogna passare ai fatti! Io ci ho provato, ma confesso che come prima volta non è stata un granché ... potevo fare di meglio... ho quindi deciso di ripetere l'esperienza, questa volta più convinta e preparata!

Il mio decluttering da baby bazar seggiolino da tavolo


Il mio primo giorno di decluttering era partito bene, avevo cercato il negozio Baby Bazar più vicino a casa e avevo cominciato a pensare a cosa portare da vendere. Avevo un sacco di idee, peccato che molte cose, erano infognate in cantina e senza l'aiuto di mio marito, non le avevo trovate... ma non volevo rimandare, non potevo aspettare che mio marito tornasse dal lavoro e trovasse la voglia di andare in cantina a cercare quello che lui aveva "nascosto così bene" e che mi serviva (non so come sono i vostri mariti... ma il mio ogni volta che gli chiedo di fare qualcosa ... mi risponde "si, lo faccio domani" ... peccato che quel domani non arrivi mai!), così ho deciso che per la prima volta, bastavano anche poche cose, quelle che avevo trovato io... infondo l'importante era cominciare!

Il mio malloppo per il mio primo decluttering consisteva in un Seggiolino da tavolo Pic Nik della Giordani, che ci era stato regalato e praticamente nuovo e dell'abbigliamento della bimba (peccato che non avevo letto le istruzioni sul sito (ma solo l'indirizzo). L'abbigliamento deve essere di stagione!!! E io avevo portato solo cose invernali... quindi dovrò tornare).

Poco male, questa prima giornata da Baby Bazar mi è servita per avere un'idea più chiara di come funziona il decluttering, nel quale devo migliorare e coinvolgere assolutamente anche il marito (l'addetto alla cantina eheh), scoprire i negozi dell'usato (ho fatto anche un bellissimo video sul negozio che ho visitato, guardalo qui: Video Baby Bazar Seriate così potete ammirare tutto quello che c'è lì!), ho attivato la mia tessera da venditrice, ho capito cosa si può portare in vendita e cosa no, ho visto che i negozi sono molto ben organizzati e che vendono proprio tutto quello che può servire ad una famiglia con bambini e mi sono concesso una mattinata libera di shopping! Meglio di così!

negozio baby bazar di Seriate


Se anche voi volete cominciare a fare un po' di decluttering e guadagnare qualcosa con gli oggetti messi in vendita, cercate qui: il negozio Baby Bazar più vicino a casa vostra (se ne trovano in tutta Italia) e ricordatevi:


  1. Portate solo oggetti in buono stato e puliti (abbigliamento di stagione, giocattoli, attrezzature per bambini e neo mamme)
  2. Gli articoli devono essere completi di tutte le loro parti (es. accessori o manuali d'istruzione)
  3. Gli articoli in esposizione restano a prezzo pieno per 60 giorni, scaduti i quali si applica uno sconto, ad esclusione dell'abbigliamento, per il quale non è previsto un ulteriore tempo di esposizione
  4. Nel caso di mancata vendita, ci sono due opzioni: si può tornare a riprendersi la merce, o lasciarla al negozio che la darà in beneficenza ai bambini più bisognosi (il che direi che è un'ottima cosa! Non tornate a riprenderla se no che decluttering è!?!?)
  5. Sul sito di Baby Bazar oltre a comprare e monitorare le vendite, si possono attivare gli Alert della vetrina per essere aggiornati sui nuovi arrivi. (Ok il decluttering, ma ogni tanto bisogna anche fare nuovi acquisti, e così almeno si risparmia!)
Insomma, vi ho convinti a fare decluttering?

#vendiconbabybazar

Post in collaborazione con Baby Bazar




Share:

14 commenti:

MyFloreschic ha detto...

Interessante questo articolo ! Prima o poi ci proverò

Nema mohamed ha detto...

io prevedo grande decluttering! col cambio stagione devo eliminare un sacco di cose, ora cerco il centro baby bazar più vicino!

Loredana Amodeo ha detto...

Chissà se esiste qualche punto qui a Palermo... Adesso verifico!

Mamminaincucina ha detto...

Brava. Mi devo applicare anch'io 👏🏻👏🏻

Girovagandoconstefania ha detto...

Molto interessante questo modo per riciclare le cose che non usiamo più

The Lazy Trotter ha detto...

Io sono una grande sostenitrice del decluttering! Produciamo fin troppe cose e molto spesso oggetti e indumenti in buone condizioni rischiano di andare in disuso solo perche' datati. Io vendo e compro quasi tutto di seconda mano... e' il mio modo per rifarmi un po' di soldini e per dare una seconda vita a vecchi oggetti, quindi pollice in alto tutta la vita!

Sabrina Barbante ha detto...

Che grande liberazione l'atto del decluttering! Ottimo tutorial, anche perché sono molte le persone che lo scambiano per una forma alternativa di Pattumiera :-O.

Marina damammaamamma ha detto...

Grazie! Provaci anche tu :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Si questa è la stagione giusta :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Prova a vedere nell'elenco negozi, se no c'è sempre il sito

Marina damammaamamma ha detto...

Grazie, fallo anche tu :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Grazie!

Marina damammaamamma ha detto...

Brava, fai benissimo! Io invece ho cominciato ora :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Grazie, no infatti non è una discarica! Accettano solo cose in buono stato tenute bene!