giovedì 16 marzo 2017

, , , , , , , ,

Come insegnare il valore delle cose e il rispetto per l'ambiente ai nostri figli? Con il decluttering di articoli per bambini

Vivere in modo più sostenibile nel rispetto dell'ambiente è importante fin da piccoli. Ecco come farlo con il decluttering di articoli per bambini.

Quando nasce un bambino la casa si riempie di gioia, ma inevitabilmente, si riempie anche di oggetti dedicati alla sua cura e sicurezza. Spesso questi articoli per bambini sono molto ingombranti, ma i primi tempi sono di vitale importanza, come culle, passeggini, seggioloni, box... Come avrei fatto i primi giorni di vita di mia figlia senza la sua culla? Senza la sua sdraietta vibrante che la faceva magicamente riaddormentare per circa 3 minuti, concedendomi il tempo per farmi una doccia super veloce... Nessuna neo mamma riesce ad immaginare la sua vita e la sua casa senza questi articoli per bambini... però questi oggetti hanno un uso veramente limitato nel tempo. Mi ricordo ancora la culla di mia figlia, quanti mesi l'avrò usata? 4 mesi massimo e giusto perché la mia cucciola è sempre stata piccolina, altrimenti l'avremmo usata anche meno tempo!

decluttering di articoli per bambini
Copyright damammaamamma.net

Una volta tutti questi articoli di puericultura venivano passati da sorelle maggiori, zie, cugine, amiche... oggi però questa rete di aiuto e supporto (anche economico, perché molti oggetti sono dispendiosi) non c'è quasi più. Le famiglie non sono più numerose come anni fa, e ad esempio a me, è toccato comprare nuovo quasi tutto, essendo figlia maggiore e la prima nel mio cerchio di amiche a diventare mamma... per fortuna un paio di cose me le hanno prestate le amiche di mia mamma, qualcosa mi è stato regalato dai parenti stretti ... ma è stata comunque una bella spesa!
Tornando indietro però avrei fatto diversamente, sarei potuta andare in un negozio dell'usato, avrei risparmiato notevolmente e allo stesso tempo avrei fatto un gesto importante contro il consumismo dilagante di quest'epoca in cui viviamo!

E' per questo che, ora che mia figlia sta crescendo, ho preso una decisione importante, ho deciso di vendere da Baby Bazar, alcuni articoli per bambini che non ci servono più, nemmeno in caso di secondo figlio (si ci spero ancora in un secondo bimbo!), perché ormai da mamma "esperta" so che si può vivere anche senza girello e senza seggiolone portatile!

Sarebbe carino coinvolgere nella cosa anche mia figlia e convincerla a vendere anche i giochi che non usa più (e sono molti credetemi). So che non è facile staccarsi dagli oggetti ai quali siamo emotivamente legati, ma è anche bello dare il buon esempio ai bambini, insegnando loro il concetto di riuso e condivisione. Dare nuova vita agli oggetti usati e contribuire a diffondere la cultura del riuso intelligente anche nei bambini trovo sia importantissimo!

Per i bambini significherebbe comprendere che le cose che non si usano più possono essere utili a qualcun altro. In questo modo i bimbi imparano il valore del denaro e a rispettare l'ambiente, evitando inutili sprechi. Quanto sarebbe significativo vivere in un mondo dove tutte le cose che usiamo ha una seconda possibilità?!? Per fortuna il riuso intelligente sta tornando una buona abitudine. 

La parola decluttering ormai è di moda, e si sposa bene con il riuso intelligente delle cose... ma cosa significa veramente? E' molto di più di una tendenza del momento, è un termine inglese che suona come un gesto di liberazione, ed effettivamente il decluttering è il liberarsi dal superfluo, da oggetti vecchi e che non si usano più per dare spazio a nuove cose ed esperienze, e con Baby Bazar è anche un modo per guadagnare qualcosina e comprare risparmiando!

Scegliere modalità di consumo più etiche e sostenibili ci permette di insegnare ai nostri figli il valore delle cose. A partire dai piccoli gesti quotidiani. Invitare alla scelta di uno stile di vita alternativo e meno consumistico ci permette di risparmiare e allo stesso tempo di rispettare il mondo nel quale vivranno i nostri figli, e non mi sembra cosa da poco, no?

Seguitemi dunque nella mia nuova avventura al Baby Bazar per scoprire quanto è semplice vendere e comprare articoli usati, fare buoni affari e sentirsi più green! (Ve ne parlerò presto sul blog, intanto seguitemi domani su FB)

Cosa ne dite? Voi amate il decluttering? Siete già stati in un negozio dell'usato?

#vendiconbabybazar

Post in collaborazione con Baby Bazar

Share:

15 commenti:

mammapiky ha detto...

Io amo il decluttering, non mi piace circondarmi di cose e tenere il superfluo. Diciamo che lo pratico ogni giorno, c' è sempre qualcosa che sbuca fuori che se posso, riciclo o rgalo, in alternativa butto. Non riesco però a separarmi da alcuni oggetti che riguardano i miei figli appena nati, ma quella è un'altra storia

MyFloreschic ha detto...

Bello questo articolo è interessante. Io Personalmente tengonsolonl'esseziale , ma con i figli mi diventa un po' difficile

Il Nido Delle Nuvole ha detto...

Io devo imp

Il Nido Delle Nuvole ha detto...

Io devo impormi di riuscire nel declittering degli oggetti dismessi di mia figlia... Interessante questa idea di usare Baby Bazar, aspetto le indicazioni per capire come usarlo!

monica gualtieri ha detto...

Anche io faccio così con quello che non passo ai cuginetti!

Nema mohamed ha detto...

io con una casa piccola e tre bimbi per forza di cose decluttero! non conoscevo baby bazar, grazie della dritta!

Laila ha detto...

Ottimi consigli! Per me che adesso mi trovo a dover arredare una cameretta poi... più preziosi che mai! Se penso a come negli anni ho gestito male tutta la roba delle mie prime figlie... Con la bimba che nascerà non mi farò trovare impreparata. ;)

Loredana Amodeo ha detto...

L'iniziativa è bellissima e mi hai molto incuriosita. Vado a vedere di cosa si tratta!

Marina damammaamamma ha detto...

Anche io faccio fatica a dar via le cose di mia figlia, ma dopo quasi 5 anni ho la casa invasa e qualcosa devo pur dare via se non voglio essere sommersa eheheh

Marina damammaamamma ha detto...

Sei già più brava di mè :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Allora seguimi domani su fb e ig e poi scriverò anche un post per spiegare bene tutto :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Brava, io lo faccio troppo poco, devo migliorarmi :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Prego! :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Ormai sei esperta, sarà tutto più semplice :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Grazie!