Leolandia prezzi e modi per risparmiare

mercoledì 3 giugno 2015

A Leolandia il pomeriggio costa meno!

Ieri, con la mia famiglia, siamo stati di nuovo a Leolandia, è vicino a casa nostra e a mia figlia piace un sacco e quindi mi sono studiata tutti i modi per entrare al parco divertimenti di Leolandia risparmiando!

La prima volta, siamo stati invitati per l'anteprima come blogger, quindi non abbiamo pagato.
La seconda volta io avevo preso il biglietto on line molti giorni prima (i biglietti hanno il prezzo dinamico, prima acquisti, meno spendi) e avevo trovato un ottimo prezzo, solo 19 euro, poi mio marito era entrato gratis, perché il giorno del compleanno (o il giorno dopo, se il giorno del tuo compleanno il parco è chiuso) si entra sempre gratis! La bimba essendo alta meno di 89 cm entra ancora gratis! Ma ieri, avendo deciso all'ultimo momento di andare a Leolandia, non ho potuto prendere un'offerta sul sito on line, ma ho comunque risparmiato! Infatti, se si entra a Leolandia nel pomeriggio dopo le 15.00, si paga meno, solo 15 euro a testa! Poi ieri il parco era aperto fino a tardi, avevano detto fino alle h. 19, ma noi siamo andati via alle h 19.30 e c'era ancora gente sulle giostre! Quindi con solo 30 euro (la bimba è entrata gratis) ci siamo divertiti tutto il pomeriggio!

Io come al solito, ho sbagliato outfit... ieri si moriva di caldo e io avevo una maglia leggera, sì, ma con le maniche troppo lunghe! Mio marito era vestito semplice, jeans e maglietta, e anche lui moriva di caldo... quella che sembrava non soffrire per niente il caldo era la mia piccola peste! Che con il suo abbinamento, un po' troppo eccentrico secondo me, ma ha insistito lei per vestirsi così... maglietta di Hello Kitty di H&M e pantaloni a stampa multicolor floreale di Sarabanda e sandali Asso nuovi, si divertiva e si rinfrescava sotto i nebulizzatori d'acqua sparsi per tutta Leolandia!

Peppa-Pig-a-Leolandia
Copyright Damammaamamma.net - Tutti i diritti riservati
 


Arrivati al parco, la prima cosa che ha voluto fare, è stata andare a trovare Peppa Pig! La casa l'avevamo già vista e anche il cantiere di Mr Toro (ma ovviamente abbiamo rifatto il giro), la novità per noi, è che finalmente avevano finito i lavori nel giardino di Peppa e quindi ora si possono usare gli scivoli, i giochi d'acqua (ho visto bimbi lavati completamente!) e sulla collinetta altro scivolo e speciali "buche salterine" con tappeti elastici, inutile dire che mia figlia è rimasta un ora a saltare!

Non è stato facile, convincerla ad abbandonare la zona di Peppa Pig (ovviamente abbiamo l'ennesima foto di rito con lei), ma una volta riusciti, siamo andati finalmente sulle giostre!
Abbiamo fatto il solito giro, tutte le giostre possibili per una bimba di quasi 90 cm, i vari trenini, la ruota dei pionieri, strabilia kong, sgulavia, leocoaster, pirati splash dove ci siamo bagnati un po'... abbiamo fatto merenda con un bel gelato e poi prima di andar via, di nuovo alla casa di Peppa, per un ultimo saluto e un giro sull'auto di Papà Pig e sullo scivolo...

Leolandia
Copyright Damammaamamma.net - Tutti i diritti riservati


Il difficile a Leolandia è convincere i bambini ad andare a casa! Ma anche questa volta ci siamo riusciti, non è stato facile, ma ce l'abbiamo fatta!
La serata si è conclusa con una cena fuori, in un ristorantino cinese, lì vicino, nel quale non andavamo da anni e che abbiamo trovato tutto rinnovato e molto più chic!

Alla prossima gita a Leolandia... mi sa che mi toccherà fare l'abbonamento!



4 commenti :

Mamma Avvocato ha detto...

A noi manca ancora ma ho in programma di andarci presto!!

Sempre Mamma ha detto...

Due anni fa abbiamo fatto l'abbonamento e ci siamo divertiti ogni volta che ci siamo andati

Marina damammaamamma ha detto...

Si vai xe è perfetto x i bimbi, poi ricordati di acquistare il biglietto prima on line cosi risparmi :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Immagino...mia figlia ci andrebbe tutte le settimane! Mi sa che faremo l'abbonamento anche noi! :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...