La Riviera Romagnola, paradiso dei bambini...

giovedì 6 agosto 2015

La Riviera Romagnola paradiso dei bambini... Incubo delle mamme, come me!

Ormai è qualche giorno che siamo in vacanza a Viserbella, vicino Rimini, e ho potuto confermare che la riviera Romagnola è proprio il paradiso dei bambini, il sogno di tutti i bimbi, con tutti questi giochi in spiaggia, sembra di essere in un mega parco giochi, con in più il mare come sfondo! Certo il mare della Romagna non è proprio il massimo... Ma ai bambini non importa, a loro interessa solo fare castelli di sabbia e saltare nell'acqua, poi correre subito ad asciugarsi sull'altalena, salire sullo scivolò e fare un pisolino sull'amaca! Verso le 18.00 parte la musica e tutti in riva al mare per ballare con l'animatrice dello stabilimento balneare! Insomma un paradiso, no?

viserbella


No, per me no! Io adoro fare il bagno nel mare limpido e turchese, e qui non esiste, abbiamo l'hotel con la piscina, ma mia figlia non ci vuole andare, lei vuole andare in spiaggia dove ci sono tutti i giochi... Voi direte, bhe vai in spiaggia e mentre lei gioca tu ti rilassi sulla sdraio.. Si, come no! Magari!!!
Sono giorni che provo a  sdraiarmi sulla sdraio, ma è un'impresa impossibile! Non appena mi sdraio, lei urla "mamma, vieni a giocare con me?!? Salì sul castello, scendi dallo scivolò con me!" inutile dirle che non ci posso salire sullo scivolò, se non vuole che lo sfondo!!!

Ritorno a sdraiarmi e dopo 2 minuti la perdo di vista, non la vedi più, non è sullo scivolo ne dentro la casetta, ne sull'amaca... Chiedi in giro, e vivono tutti sulla luna, non l'ha vista nessuno e non sanno nemmeno chi è, (come cavolo fai a non sapere chi è se siamo tutti i giorni davanti a te a urlare il suo nome?!?!). Per fortuna era solo andata sullo scivolo dello stabilimento affianco, perché quello è più bello! Si, certo...è identico! Oppure è corsa dietro ad altri bimbi più grandi che si divertono a correre su e giù per la spiaggia, ma per fortuna che poi ritornano...insomma i 5 minuti peggiori della mia vita! Inutile sgridarla o spigarle che non lo deve fare mai più, che ti sei spaventata e che è pericoloso allontanarsi senza avvisare, lei ti prometterà di non farlo mai più, per poi scordarsene 10 minuti dopo...

Insomma, proprio delle vacanze rilassanti... Ormai son convinta che la Romagna sia perfetta per le famiglie con bimbi piccoli, ma piccoli, piccoli, che non si muovono ancora! O per famiglie con bimbi più grandicelli, che puoi lasciar giocare tranquillamente da soli, sicura del fatto che non si perdano. Insomma per noi che abbiamo una piccola peste di 3 anni, molto meglio spiagge come Minorca, dove non c'è assolutamente nulla se non il mare stupendo, che è poi quello che cercò io in una vacanza al mare!

Ma qui in Romagna son venuta per lei, per la piccola peste, e lei, si, si sta proprio divertendo!
Io, spero di sopravvivente fino a domenica!
E a voi, come vanno le vacanze?

P.S. Scrivere con il tablet è un incubo! Mi manca il mio PC!


1 commento :

Valeria Piludu ha detto...

Come ti capisco Marina! Anche per i miei è la stessa cosa, quando ci sono i giochi non esiste nient'altro. Per fortuna che crescendo cominciano ad avere le loro amicizie e soprattutto ad amare il mare è il nuoto. I primi anni è dura, le chiamano vacanze ma le vere vacanze sono altro, coraggio!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...