lunedì 11 dicembre 2017

, , , , ,

Guest post Natalizio: Costruiamo un Pupazzo di Neve DIY

Costruiamo un Pupazzo di Neve DIY

Ieri sera finalmente dopo anni, ha nevicato anche qui a Milano, e mia figlia era entusiasta, già si immaginava a costruire pupazzi di neve... peccato che questa mattina la neve sia già quasi tutta sciolta ... rimediamo con un Pupazzo di Neve DIY.
Visto che io con il fai da te non sono un granché... ci viene in soccorso il Guest post di Francesca www.ginabarilla.it che ci spiega passo passo come costruire un Pupazzo di Neve DIY

Ma lasciamo la parola a Francesca:

Costruiamo un Pupazzo di Neve DIY con i rotoli della carta igienica!


Costruiamo un Pupazzo di Neve DIY


Occorrente:

  • rotolini di carta igienica 
  • carta crespa colorata 
  • colla 
  • forbici 
  • pinzatrice (ma non è fondamentale, vi aiuta ma non cambia il risultato finale) 
  • pennarello nero 
Procedimento:

Pendente la carta crespa bianca e apritela sul tavolo. Tagliatene un pezzo abbastanza grande da coprire totalmente il rotolino sia in altezza che in lunghezza, con un avanzo di qualche cm per lato;
ncollate un lato lungo del rotolino ad un lato della carta crespa e fate aderire tutta la carta al rotolino. In corrispondenza dell’altra parte finale della carta fate una nuova striscia di colla e fate aderire le due parti. Rigirate l’avanzo superiore e inferiore dentro al rotolino; ora si fa il cappellino: prendete un pezzo di carta crespa di un altro colore, della stessa lunghezza di quello banco ma altro circa 6 cm. Arrotolate un paio di volte per tutta la lunghezza, in modo da fare una sorta di tesa del cappello. Procedete ad incollare come per il corpo del pupazzo; se volete potete fare anche il pon pon al cappello, chiudendo in alto con un pallino di carta o di un colore diverso o dello stesso, a piacere.
Per chiudere il cappello potete aiutarvi con la pinzatrice; ritagliate quindi un pezzo di carta crespa nera 2 x 2 cm e fatene una pallottola piccola: sarà il vostro naso, incollatelo al centro di quello che credete possa essere il volto del pupazzo; con un pennarello disegnate gli occhi e la bocca; ritagliate quindi la sciarpa: una striscia alta un cm e lunga 2 volte il diametro del rotolino e incollatela sotto alla bocca e.. ecco il vostro bellissimo pupazzo! Cosa ve ne pare?

Grazie a Francesca per questa bellissima idea, creativa e low cost! Cosa ve ne pare del terzo guest post di Natale? Se anche tu sei una blogger creativa e vuoi scrivere un Guest post di Natalizio per il mio blog, scrivimi una e-mail a: da.mamma.a.mamma2012@gmail.com


Share:

9 commenti:

Chri Dm ha detto...

Ma sono super carini!! Li farò con Asia :D

Giada ha detto...

Ma quanto è carino!

Nema mohamed ha detto...

ma che carino! semplice ma geniale!

Monica ha detto...

che belli, li posso anche far fare in autonomia, così riesco ad avere un po' di tempo per sistemare il caos in casa ;-)

Viviana Dal Pozzo ha detto...

sono davvero troppo carini!

Lisa Fregosi ha detto...

davvero carini complimenti

Martina GreenWoMam ha detto...

Ma che carino questo lavoretto!

MyFloreschic ha detto...

Una idea veramente molto carina e facile da fare

Serena ha detto...

troppo carini