giovedì 25 maggio 2017

, , , , ,

Mammacheblog 2017 - Personal Branding e Blogging the next level

Mammacheblog 2017: Tra corsi di Personal Branding, Blogging the next level e consigli utili per migliorare il proprio blog

Il Mammacheblog ormai è una tappa fissa, ci vado tutti gli anni, perché mi piace ritagliarmi del tempo per me ed approfittare dei molti corsi interessanti che ogni anno organizza Fattoremamma e soprattutto mi piace incontrare le mie amiche blogger, quelle con cui "chiacchiero" on line spesso e quelle che amo seguire giornalmente, magari anche solo su Instagram.

Anche quest'anno scegliere i corsi da frequentare non è stato facile (avrei voluto seguirne molti di più) ma purtroppo ho dovuto sceglierne solo due, quello di Barbara Damiano (Mammafelice) e quello di Chiara Cecilia Santamaria (Machedavvero).

Mammacheblog 2017 Tra corsi di Personal Branding, Blogging the next level e consigli utili per migliorare il proprio blog, la pagina FB e l'account Instagram.
Mammacheblog 2017 - Copyright damammaamamma.net


Purtroppo venerdì mattina sono arrivata tardi, a corso già iniziato (non sto qui a raccontarvi di come ho perso la metro e di come mi sono allungata il tragitto da fare a piedi... -noncelapossofare-) quindi mi sono persa un pezzo del corso "Il manifesto della blogger professionista" tenuto da Barbara.

Mammacheblog 2017 - Il Manifesto della blogger professionista


Il succo della parte di corso che ho sentito è che noi blogger, dobbiamo imparare a fare rete tra di noi, supportarci a vicenda, seguire e fare community, commentare e rispondere ai commenti, impegnarci per avere sempre contenuti nuovi e interessanti, rispettare un codice etico da blogger professionista - e quindi scrivere sempre se un post è sponsorizzato - non prendere in giro il lettore, scrivere per lui e non tanto per google, quindi si alla SEO ma non fissiamoci troppo. Dobbiamo imparare a porci in modo più professionale e smettere di lavorare gratis per le aziende, perché il nostro tempo ha valore, il nostro lavoro ha valore! Ci siamo soffermate anche sugli errori da evitare (foto brutte, foto rubate senza link, post copiati ecc), insomma di cose da dire c'erano parecchie!

Dopo la pausa pranzo, passata tra chiacchiere e selfie di gruppo, ho seguito il corso di Chiara Machedavvero, "Blogging, the next level: da passione a lavoro". Questo corso è stato molto interessante perché ha racchiuso un po' di basi di Personal Branding, di SEO, di Social media ... e poi, nonostante questo fosse il suo primo workshop, è stata bravissima, chiara e precisa nelle spiegazioni.

Riassumere un corso di 2 ore in poche righe non è semplice, ma ci proverò.

io e Chiara di machedavvero mcdworkshop
Al #mcdworkshop del mammacheblog - Copyright damammaamamma.net

Mammacheblog 2017 - Personal Branding e Blogging the next level


Chiara è partita parlandoci di Personal Branding, dell'importanza di capire quali sono i VALORI, la VISIONE, la NICCHIA e il TARGET del nostro blog per rispondere al meglio alla domanda fondamentale che ogni blogger dovrebbe farsi: "Chi sei tu? E cosa vuoi trasmettere con il tuo blog?"
Ci ha parlato anche di Posizionamento, Messaggio e Tono di Voce da usare nel blog, ma soprattutto ha ribadito l'importanza di continuare a studiare ed aggiornarsi, di conoscere la blogosfera, gli influencer del proprio settore e di studiare le loro personalità ed attività.

Studiare per:

  • capire di cosa il mondo del blogging è già saturo
  • capire cosa manca e potrebbe interessare
  • studiare le best practice per capire cosa funziona e cosa no (senza copiare)
  • capire quali sono le tue caratteristiche che ti rendono unico
Abbiamo parlato anche di contenuto. Il contenuto è importante e l'estetica del blog anche!
Il template del blog è fondamentale, perché può invogliare alla lettura, oppure far scappare il potenziale lettore!

Il template deve essere:

  • pulito (sfondi chiari, no colorati, meglio il bianco e no a banner inutili)
  • responsive per il cellulare 
  • chiaro (con menù facili da scorrere, categorie ben definite, archivio vecchi post e soprattutto i contatti ben visibili)
  • visivo (si alle immagini grandi, belle foto e video)
Ok la grafica, ma il contenuto è fondamentale. Perché dovrebbero leggere il tuo/mio blog? (Bella domanda!)

Un blog dovrebbe:
  • essere autentico
  • essere d'ispirazione
  • essere utile
  • trasmettere emozioni
  • intrattenere
L'importante nel blog è essere autentici, raccontare la verità e mostrarsi per quello che si è realmente, il che non significa raccontare tutta la tua vita, i limiti li decidi tu.
Sul blog è meglio pianificare gli argomenti con un content planning, ma lasciare sempre spazio all'improvvisazione, ai post scritti di getto che poi sono i più belli!
E' essenziale, quando si scrive un articolo, rileggere e controllare la grammatica, dividerlo in paragrafi, non essere troppo breve ne troppo lunga (ok a post di 500 - 800 parole) e fornire spunti interessanti.


SEO

Come farti trovare dai motori di ricerca? (Altra bella domanda...)
Non è sempre facile, soprattutto per i non esperti, ma con questi 4 consigli si riuscirà a scrivere più in ottica SEO:
  • inserire sempre la parola chiave del post nel titolo 
  • usa i sottotitoli e il grassetto per le frasi e le parole rilevanti
  • controlla la URL del tuo articolo, deve contenere la parola chiave
  • tagga e nomina le foto con la parola chiave e inserisci la descrizione dell'immagine nei campi "descrizione" e "Alt"

Social media

Per essere trovati dai lettori non basta la SEO, ma bisogna conoscere e condividere anche sui maggiori Social media: Facebook ed Instagram

Come far crescere la pagina Facebook?
  • crea contenuti interessanti e condivisibili
  • abbina un'immagine ad ogni contenuto
  • investi per i migliori post in sponsorizzazioni (anche piccole cifre 3-4 euro ogni tanto)
  • crea engagement con domande, discussioni, sondaggi
  • posta foto e video appositamente per facebook
  • invita chi fa like a seguire la tua pagina
Come far crescere il profilo Instagram?
  • posta foto luminose, nitide e coerenti con il tuo stile
  • non postare tutto subito ma lavora sullo scatto per migliorarlo 
  • scegli le app giuste per te e usale con costanza per dare lo stesso look alle tue foto
  • costruisci un feed armonico come tema, argomenti e colori
  • scrivi descrizioni coinvolgenti e personali
  • usa gli hashtag giusti per la tua categoria senza esagerare 
  • tagga i brand e le community che ami e che fanno features (venendo repostata potresti ottenere nuovi follower)
  • visita e commenta i tuoi profili preferiti
  • usa Iconosquare per conoscere la tua audience, le foto e gli orari che funzionano
Se siete delle mamme blogger leggete anche il mio post Instagram per mamme blogger come usarlo bene

Mammacheblog 2017 - Blogging the next level: da passione a lavoro

In fine abbiamo parlato di come monetizzare con il blog, di come preparare un Media kit e come presentarsi alle aziende e alle agenzie.

Come approcciare aziende e agenzie?

Scrivi una mail di presentazione, spiegando chi sei e cosa fai. Spiega perché li stai contattando e perché ti piacerebbe collaborare con loro. 
Allega il Media Kit, nel quale dovrai inserire il tuo nome, una tua descrizione, una tua foto, nome e url del tuo blog, la mission del blog e i temi trattati, i social con link e numero follower, senza dimenticare i numeri analytics del blog (pageviews, visite e utenti unici mensili; età e provenienza dei lettori; bounce rate).
Specifica a che tipo di collaborazione sei interessato e magari proponi di parlare anche telefonicamente per conoscervi.
La cosa importante è cominciare a proporsi per delle collaborazioni solo quando il tuo blog sarà già ben avviato e con buoni numeri (social e analytics). Prima di scrivere informarsi sull'azienda, per evitare di fare errori.

Una volta intrapresa la collaborazione, essere professionali e rispettare le scadenze, citare sempre se il post è sponsorizzato e non vergognarsi di essere state pagate per il proprio lavoro, ma di andarne fiere! E se vuoi che il blogging diventi il tuo lavoro, devi essere sempre aggiornata! Se volete approfondire il tema, Chiara farà altri corsi a Milano, Roma e Londra, tutte le info sul suo blog www.machedavvero.it/corsi

mammacheblog 2017 incontri tra blogger
Mammacheblog 2017 Incontri tra blogger - Copyright damammaamamma.net

Sabato ho seguito un po' in plenaria la conferenza "Il punto sul mommy blogging in Italia" "Il mommy blogging e il marketing delle aziende" ma più che altro l'ho passato a chiacchierare e a conoscere gli sponsor presenti a questa edizione Lisciani, Custom, Philips Avent e molti altri... e anche questo è Mammacheblog!


Mammacheblog 2017 Tra corsi di Personal Branding, Blogging the next level - incontri tra blogger
Alcune delle mie amiche del MAM - Copyright damammaamamma.net

Se ti sei persa il Mammacheblog 2017, spero di essere stata utile con i consigli appresi nei corsi. E tu che consiglio mi dai per migliorare il mio blog? Si accettano anche le critiche, basta che siano costruttive eh! :-)



Share:

4 commenti:

MyFloreschic ha detto...

Ero proprio curiosa di sapere come era andato il meeting . Grazie per aver condiviso con noi tutte queste informazioni utili. Tanti suggerimenti e tanti spunti su cui riflettere

Flavia ha detto...

Grazie marina! Così mi sembra di aver fatto anche gli altri corsi ;)

Emotions Mamy ha detto...

Grazie per aver condiviso queste informazioni con noi, purtroppo anche quest'anno è andato così....ma adesso so anche qualche informazione in più ��

Manuki ha detto...

Grazie mille per aver condiviso!!
Molto interessante!