State già pensando al Carnevale? Ecco tutti gli appuntamenti da non perdere!

martedì 19 gennaio 2016

Carnevale fra tradizione e innovazione. Da Venezia a Fano, da Viareggio a Milano tutti gli appuntamenti dell'edizione 2016


Ormai ci siamo quasi, tra poco sarà Carnevale e le città si preparano per ospitare l'evento più colorato e divertente dell'anno, soprattutto per i bambini!
 
carnevale
 

Mi ricordo ancora quando ero piccola, e nel mio paese ogni rione si impegnava a costruire il suo carro di Carnevale.... era bellissimo vedere sfilare quei carri di cartapesta, in un paio di occasioni, ci sono anche salita... mi ricordo di un anno in cui il tema era l'alimentazione, ed io ero sul carro del mio rione, travestita da mela! Che divertimento... peccato che ormai da 10 anni o forse più, non si organizza più niente, e il nostro paesino non ha più i carri di Carnevale... peccato...
 
Per fortuna, di paesi e città che ancora ci tengono alla tradizionale sfilata dei carri di Carnevale, ce ne sono parecchie!

Fra gli appuntamenti più noti del nostro paese ospita un ruolo di spicco il Carnevale di Venezia che,  quest'anno, aprirà le danze il 23 gennaio, con un giorno di anticipo rispetto a quello di Putignano, l'evento più famoso della Puglia, ed annoverato fra i più antichi d'Europa.

A Venezia il Carnevale quest'anno coinvolgerà anche il territorio isolano, dedicando spazi precisi alle arti, ai mestieri e alle tante tradizioni della città, eventi che andranno ad integrare la celebre festa delle Marie e il volo d'Angelo in piazza San Marco.

Famosi anche lo storico Carnevale di Mamoiada, in Sardegna, che attende i partecipanti il 17 gennaio, o il Carnevale di Acireale che aprirà i battenti il 30 gennaio, seguito a ruota dagli appuntamenti di Cento e Fano.

Il 6 febbraio comincerà il Carnevale di Ivrea, mentre quello storico di Viareggio (oltre 140 anni di tradizione) partirà il 7 febbraio, dove già si vivono con entusiasmo i preparativi per la sfilata dei carri allegorici in cartapesta, noti soprattutto per la satira verso il mondo politico, sociale e televisivo, e per il Party dei Marmocchi Burloni, evento dedicato ai più piccoli con ospiti straordinari molto amati dai bambini.

A distanza di 24 ore sarà la volta di  Madonna di Campiglio con la tradizione del Carnevale Asburgico, un'autentica rievocazione dei fasti che hanno caratterizzato la corte dell'imperatori Franz Josef e della consorte, l'amatissima principessa Sissi.

Per noi di Milano il Carnevale ambrosiano è previsto per il 13 febbraio. Di solito ogni anno sono previste delle sfilate in centro, zona Duomo, e vari eventi e feste per tutta la città.

Nel rispetto della tradizione torna anche l'appuntamento con il Carnevale di Fano, che reinterpreta gli eventi del passato proponendoli secondo un'idea di divertimento più attuale, tipica dei giorni nostri.

Per tre giornate - il 24 e 31 gennaio e il 7 febbraio - l'evento di Fano sarà in grado di rielaborare fasti e tradizioni giunti sino a noi ricchi di una personalità forte e ben delineata, la stessa che accende un forte desiderio di evasione dal quotidiano e dalle convenzioni imposte dalla società.
Il Carnevale di Fano porta con se l'illusione di vivere in un mondo che si presenta alla rovescia, come propone anche l'immagine pensata dagli organizzatori per introdurre l'evento, ovvero una giovane donna a testa in giù.
Una scelta che è sinonimo del desiderio di vivere con estrema leggerezza annullando addirittura la gravità.
La giovane donna rappresenta la creatività e la fantasia che accompagnano l'evento, con quel tocco di assurdo concentrato nella scelta di realizzare il vestito con un materiale come la carta.

La gonna della giovane è corta e, rovesciata, è in grado di contenere una miriade di caramelle, il tipico dolce simbolo del Carnevale di Fano. L'evento infatti è stato reso famoso dal 'Getto' il classico lancio di caramelle, cioccolatini e dolci vari, che i partecipanti alla sfilata rovesceranno sui presenti.

Se invece volete festeggiare il Carnevale al mare, visitare il sito Cattolica.info

Pronti per la festa più colorata e pazza dell'anno?
 
 
 
 


Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...