Cosa mangiare? Ora anche la carne e gli insaccati fanno male, non ci resta che vivere d'aria?!?!

giovedì 29 ottobre 2015

In questi giorni leggo notizie allarmanti ovunque... Cosa possiamo mangiare?

E' di questa settimana la notizia che l'OMS ha dichiarato cancerogeni le carni lavorate e gli insaccati. Ho letto ovunque sul web articoli allarmistici, che avvisavano degli effetti negativi del consumo di carne ... poi ci sono stati i post spiritosi con foto di gente che, in risposta all'allarmismo, si mangiava wustel e panini al salame... insomma c'è chi si è veramente preoccupato, la notizia non è una bufala, è veramente dell'OMS, e questo ha subito causato una diminuzione degli acquisti di carne e insaccati, leggevo ieri che in pochi giorni già il 20% in meno dei soliti consumi...

la carne e gli insaccati fanno male?


Oggi poi ho letto che l'OMS sta indagando anche sugli effetti del caffè (leggi qui), insomma pare che ultimamente qualsiasi cosa sia pericolosa e probabilmente cancerogena... anche sul latte vaccino, c'era stato uno studio che ne indicava la pericolosità... eppure si continua a berlo...

Ho poi trovato questo articolo: Vivere senza cibo, sempre più italiani scoprono il Respirianesimo e va bene che c'è la crisi e si deve risparmiare... e va bene che se si sta a guardare tutto, il cibo non è sempre salutare, ma spesso proviene da zone inquinate ... però addirittura non mangiare!??! Non stiamo esagerando? Il tipo dell'articolo, che ha fondato un gruppo Facebook, per chi come lui si vuole avvicinare al Respirianesimo, all'inizio dice di non mangiare da 3 anni, poi dice che ogni tanto mangia, solo perché non vuole rinunciare al pranzo di Natale... poi finisce col dire che mangia una volta a settimana... per me questo mangia di nascosto di notte, altro che nutrirsi di energia cosmica!
Ma poi sta gente che diffonde ste cose, non si sente in colpa? Chissà quante persone sono state male o hanno rischiato di morire per aver provato a nutrirsi di sola energia!

A parte questa ultima notizia, che davvero, trovo ridicola, anche perché mangiare è bello, io non rinuncerei mai ad un bel piatto di pasta, ad una pizza o ad una torta! Credo che, OMS e allarmismi a parte, se si mangia un panino col salame o una bella bistecca ai ferri ogni tanto, non corriamo il rischio di morire domani per un cancro, il fumo e l'alcol quelli si che fanno veramente male!
Come sempre, vale la regola del non esagerare! Quindi io continuerò a mangiarmi la piadina col prosciutto, mozzarella, funghi e rucola di ieri e continuerò anche a far mangiare la carne e gli insaccati a mia figlia, certo non tutti i giorni, ma non ci rinuncerò. Ho sempre aspirato a diventare vegetariana, per motivi etici, ma poi non ci sono mai riuscita, perché ho un enorme difetto, sono golosa di salumi, non mi piacciono molto le verdure e non ho abbastanza forza di volontà, anche con le diete mai riuscita a farne una... quindi per me mantenere la dieta vegetariana è sempre stato difficile, ci ho provato, ma non ci sono mai riuscita... chissà prima o poi... ma di certo non lo diventerò per queste notizie allarmistiche!
Cosa ne pensate voi? Rinuncerete alla carne e agli insaccati?




9 commenti :

Agnieszka Ulatowska ha detto...

Ciao!
Di certo le dichiarazioni dell'OMS non sono una novità, si sapeva da tempo che abuso di carne rossa e di insaccati non fa bene alla salute... Si sa, il troppo stroppia, ma se mangi una fettina ogni tanto non credo che succede nulla di catastrofico!
Io ero una gran mangiatrice di carne e un'amante di salumi, ma ad un certo punto - non so nemmeno io come - ho ridotto molto il loro consumo. Poi mi sono detta: "Perché non smettere di mangiare la carne?", e così, sia per questioni di salute ed etiche, un anno e mezzo fa ho smesso di mangiarla. Credimi, non è così difficile come sembra!
:-))

Enig Mamma ha detto...

Personalmente, ho avuto anche un periodo in cui ho pensare d diventare vegetariana o vegana, ma poi ho lasciato perdere optando semplicemente per un consumo più consapevole e per un uso (maggiore possibile) di alimenti freschi, preparati da me, e di origine controllata.
Se per caso non lo sapessi, anche il pesce pare che faccia malissimo, perché dato che il nostro mare è inquinatissimo e pieno di metalli pesanti, i pesci, soprattutto quelli di dimensioni maggiori, ne raccolgono grosse quantità (tipo come succede con un retino in una nuvola di moscerini..): quindi, mangiando pesce, ci mangiamo un retino di elementi pesanti.

E non sono cavolate lette su siti di bufale, ma studi comprovati.
COsa fare?
Boh!
Per il pesce, prediligere pesci piccoli. Per la carne, poca, di origine certa e possibilmente senza grasso. Per il copro umano è già fastidioso il proprio di grasso, quindi inserirne altri di origine animale non ha senso.
Il punto è che negli anni passati si è persa un po' la bussola e tra stress, fretta, benessere e potere d'acuisto abbiamo finito col mangiare tutti quanti (chi piu chi meno) male, troppo, e in maniera "consumistica".

Purtroppo le mie riflessioni vengono anche da trascorsi di problemi vari di salute della mia famiglia, gravi e meno gravi, in cui eliminazioni di latticini, carni e quant'altro sono state prescrizioni che ho sempre avuto ben presenti, fin da piccola.

Il che, non vuol dire per forza rinunciare a tutto o alla buona tavola, ma bensì sapere che il corpo umano non è fatto per essere riempito così tanto di cibi elaborati, zuccheri raffinati , grassi e di origine animale. Infatti, il livello generale di salute del popolo, nè è la conseguenza.

Maddalena ha detto...

Ma nemmeno una birra o un tiro di tabacco all'anno hanno mai ucciso. Figuriamoci carne e compagnia. Quanto a diventare vegetariani non potrei mai... e poi in natura c'è sempre la legge del più forte, è normale che noi mangiamo le nostre "prede". Ma ognuno è libero di scegliere.

Silvietta Fanio ha detto...

Io adoro carne ed insaccati.
Io NON ho forza di volontà.
Ma comunque non mangio spesso carni rosse ed insaccati, cerco di variare la dieta, benché non mi piacciono tanto le verdure cotte.
Tutto sta nella misura.
Lo studio è stato fatto nei paesi anglosassoni. In USA si sa, non hanno tanto il senso della misura, consumano tutto in misura extra larghe.
Noi continuiamo con la nostra dieta mediterranea e vivamo felici.
Insomma... Carni rosse ed insaccati si mangiano da seme eppure non ci siamo ancora estinti..

Marina damammaamamma ha detto...

Bravissima, io non ci sono mai riuscita :-( sono animalista e vorrei diventare vegetariana ma ho troppa poca forza di volontà... e sono troppo golosa... :-(

Patrizia Leonardi ha detto...

Come in tutte le cose basta non esagerare! Questo è ciò che penso...e penso anche che ogni tanto c'è un qualche ente o organizzazione che esce con qualche allarmismo di troppo. E' vero che carne rossa e in particolare quella trattata non fa bene ma secondo me vale sempre la regola di non esagerare...tutto può far bene ma se si esagera può far male...

Marina damammaamamma ha detto...

Concordo in tutto!

Marina damammaamamma ha detto...

Beh insomma chi fuma di solito lo fa tutti i giorni e più volte al giorno...mio marito fuma e sono anni che provo a convincerlo a smettere...senza successo... per il resto anche io amo mangiare la carne ogni tanto, anche se spesso mi faccio venire "i sensi si colpa" se penso ai poveri animali...per questo mi limito molto (niente conigli, agnelli o cavalli) insomma faccio del mio meglio :-)

Marina damammaamamma ha detto...

Concordo :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...