venerdì 25 aprile 2014

,

Ricetta: Crostata di Fragole con crema Chantilly



Ieri ho preparato per mio marito una buonissima Crostata di Fragole con crema Chantilly.
Devo dire che per essere la mia prima crostata, mi è venuta abbastanza bene....metà è già sparita! ehehh
Ma ecco per voi la ricetta:

Ingredienti:

Per la pasta frolla:

- 300g di farina
- 100g di zucchero
- 100g di burro
- 2 uova
- 1 cucchiaino di lievito per dolci vanigliato

Per la crema:

Io ho usato una crema quasi pronta, bastava aggiungere 200 ml di latte e montare con una frusta elettrica per 4 min, ma se volete farla voi ecco gli ingredienti:

- 500 ml di latte
- 3 tuorli
- 1 stecca di vaniglia
- 130 gr di zucchero
- 80 gr di fecola ti patate
- 100 ml di panna fresca da montare

Per la decorazione:

- 1 cestino di fragole

 Procedimento:

Preparate la crema come scritto sulla confezione e poi mettetela in frigo per almeno un ora.


(se volete farla voi: Mettete sul fuoco basso il latte con la stecca di vaniglia incisa per il lungo. Nel mentre lavorate lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere un composto soffice e chiaro.
Aggiungete la fecola di patate e quando il composto risulta liscio, aggiungete a filo il latte, togliendo la stecca di vaniglia. Una volta incorporato tutto, rimettete sul fuoco e cuocete a fuoco lento fino a che non si sarà addensata. Non smettete mai di mescolare. Una volta cotta, lasciatela raffreddare un po’ e nel frattempo montate la panna ben ferma. Dopo di che incorporatevi la crema, e lasciate riposare in frigo.)

Per la frolla, disponete la farina a fontana, mettete al centro lo zucchero, il burro a sfoglie, le 2 uova, e un cucchiaino di lievito per dolci.



Amalgamate gli ingredienti lavorando velocemente l’impasto fino ad ottenere un panetto omogeneo.


Avvolgete il panetto nella pellicola e mettetelo in frigo per almeno mezz’ora.
Trascorsa la mezzora togliete la pasta frolla dal frigo e stendete una sfoglia in uno stampo imburrato o coperto da carta forno.

Bucherellate la base e i bordi con i rebbi di una forchetta e infornate la base della crostata per 30 minuti a 180° nel forno preriscaldato.




Togliete dal forno e lasciate raffreddare bene. Nel frattempo tagliate a fettine le fragole.
Quando la base è fredda, riempite di crema.


Ricoprite con le fettine di fragole disposte a raggiera.



A piacere, si può spennellare la frutta con un po’ di gelatina alimentare per renderla più lucida.




Cosa ve ne pare? La prossima volta proverò la versione con la crema pasticcera.... :)
Share:

5 commenti:

koko pi ha detto...

Per la crostata alle fragole ho sempre usato la crema pasticcera...la prossima volta proverò la tua versione! ^_^

simona gentile ha detto...

sei troppo brava con i dolci!anche questa la segno!baciiiii

Marina damammaamamma ha detto...

Io invece proverò con la crema pasticcera :)

Marina damammaamamma ha detto...

Grazie Simona, sei sempre gentilissima :)

Emanuela Maison Nunù ha detto...

Che meraviglia questa crostata!!!
Anch'io ho sempre usato la crema pasticcera, ma mi ha incuriosito molto questa tua versione ^-^
Un abbraccio
Nunù