"Racconti di Parto" n. 2

mercoledì 26 febbraio 2014

Oggi vi racconto il parto di una mamma blogger come me Anna Solè



* 19 NOVEMBRE *

01:00 SPLASH!! Il letto inondato! Per tutte quelle come me che si domandano: "ma me ne accorgerò quando si rompono le acque?" La risposta é SI! A meno che solitamente fatte la pipì durante 30 min. di seguito.
Il primo pensiero che ho avuto é stato TORNO AL LETTO CHE HO TANTO SONNO! Ma sarò normale? Bhooo! Quando mi sono infilata sotto le coperte...problema! Era tutto bagnato! Non avevo scappatoia dovevo svegliare il futuro neopapà!

02:00 Arriviamo in ospedale: "Signora è sicura che ha rotto le acque?" SPLASH!!! Un altra volta! "Direi di si!" Ho lasciato un lago simile a quello di lecco in quella stanza! Il futuro neopapà ha iniziato a pulire il pavimento con un fazzoletto e diceva "non viene pulito amu! "poverino se li chiedevano in quel momento come si chiamava non lo sapeva!
Lo mandano a casa visto che il servizio di pulizia ce l'hanno, e la cosa va per la lunga.
Dopo di che NON HO RICORDI! Provo a ricordare ma niente!! Ho rimosso qualsiasi ricordo del 19! :O

* 20 NOVEMBRE *

08:00 Le contrazioni non mi fanno dilatare, quindi mi mettono un gel nella patatina chiamato OSSITOCINA! Lo odio!!!!
Inizio a camminare per tutto il reparto e nei corridoi c'erano cartelli informativi in tutte le lingue. Ci credete che ogni volta che arrivavo a quello spagnolo mi veniva una contrazione e mi piegavo a metà! Giuro!!! Non sono riuscita a sapere che caspios dice il cartello!! Speriamo non sia: vietato urlare e fare contorsionismo!

18:00 NON CE LA FACCIO PIÙ! Prendo la valigia e tra contrazione e contrazione dico al futuro papà che me ne vado! Che non voglio partorire più! Che io avevo visto nel programma 24h sala parto che ci voleva solo 30 min. per partorire! "PRENOTAMI UN AEREO CHE ME NE VADO!" Dimmi te dove volevo andare! Con la cosa nella patatina, il monitoraggio, le contrazioni, e quel pigiama che era osceno!!!

21:00 VOGLIO UCCIDERE! Il futuro papà sclera! Fa scendere cani e porci e mi fanno il controllo della dilatazione 2 cm! Faccio una scena tragicomica da Oscar, perché mi portano in sala parto! FINALMENTE! Entra l'ostetrica e dice: "anestesia per donna sofferente! Non reggono niente queste mamme!" SOFFERENTE? IO???*@*/%-%-#+!!

22:00 Mi fanno l'epidurale e mi sembra di volare! Secondo me c'era qualche sostanza strana... Solo vi dico che il giorno dopo sono venute le ostetriche a trovarmi perché si erano divertite tanto con me....MENO MALE CHE QUALCUNO SI É  DIVERTITO!
Ma ricordando il parto non é tanto strano... ho ballato la danza del ventre con il sedere all'aria, mi venivano attacchi dal ridere, ho invitato a tutti a casa mia...insomma un spettacolo!

* 21 NOVEMBRE *

00:46 BENVENUTO M! Non potevano aspettare più, quindi mi hanno aiutato con la ventosa. Taglio, ventosa e É  NATO! L'unica cosa che ho sentito é  il neopapà applaudire come quando si vince la Champions! E io solo urlavo: "ha TUTTO???"
Non vi dirò che ho dimenticato il parto, ma mio figlio é  il bambino che più ride al mondo...sarà che anche lui si ricorda le scene in sala parto??


Io ringrazio la mamma Anna Solè di Mamma sono nato  per aver accettato di condividere con me e con tutti i lettori del mio blog e della mia pagina fb, la sua esperienza di parto.
Se anche voi volete condividere la vostra esperienza di parto, potete mandarmi il vostro racconto via e-mail a: da.mamma.a.mamma2012@gmail.com oppure scrivetemi un messaggio privato sulla mia pagina fb
https://www.facebook.com/pages/Da-Mamma-a-Mamma/268627279924845


Da Mamma a Mamma.

4 commenti :

Anna Solé ha detto...

Grazie a te e a questa meravigliosa iniziativa! cmq per molti racconto che ci siano non credo che nessuno mi tolga il titolo alla più lenta! ;)

Mamma Orsa Curiosona Stefania ha detto...

Leggo sempre con un misto di piacere e ansia i racconti dei parti.. sarà che mi ricordano i miei di parti!!!

Da Mamma a Mamma. ha detto...

Grazie ancora per aver partecipato alla mia iniziativa, se vuoi puoi fare un po' di pubblicità ai miei "Racconti di parto" prelevando il banner qui sopra e mettendolo nella tua sidebar del blog :)

Da Mamma a Mamma. ha detto...

Se vuoi puoi partecipare anche tu ai "Racconti di parto" e mandarmi i tuoi racconti via e mail :)
Fammi sapere :) e grazie per essere passata dal mio blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...