Aspettate un bimbo/a e non avete ancora scelto il nome? Leggete qui i nomi più in voga per il 2014

mercoledì 29 gennaio 2014


Siete in attesa di un bimbo/a e non avete ancora deciso il nome da dargli?
Leggete qui e, forse troverete il nome che fa per voi!

Grazie ai dati forniti dall’INSEE (Institut national de la statistique et des études economiques), ogni anno, in Francia, viene pubblicato il libro sui nomi di tendenza per l’anno successivo. Così, secondo queste statistiche, nel 2014, Emma e Nathan saranno i nomi preferiti dai genitori francesi. Inoltre, sembra che la fonte di ispirazione per eccellenza per il 2014 sarà l’Antico Testamento, per cui ampio spazio a nomi quali Rachele o Rebecca, per le femminucce e Gabriel, Raffaello, Sacha, Noah e Adam per i maschietti.



Per i maschietti, il nome Georges, ovvero Giorgio, potrebbe essere la vera novità del 2014, grazie alla nascita del primo figlio del principe William e di sua moglie Kate.
Se volete rimanere in Italia, potete ispirarvi alla classifica stilata dall’Istat negli ultimi anni, per capire il trend generale. In testa, per le bimbe, troviamo Sofia, Giulia e Sara. Altri nomi molto diffusi in Italia sono Elisa, Elena, Matilde, Margherita, Alice e Aurora. Inoltre, tra i trend degli ultimi anni, c’è quello di usare i nomi dei fiori e dei colori, come ad esempio Rosa, Viola o Bianca per le femmine e Francesco, Alessandro, Lorenzo, Andrea e Lorenzo per i maschi.

Ecco la top 20 dei nomi femminili più usati in Italia:
1) Sofia

2) Giulia

3) Sara

4) Martina

5) Giorgia

6) Chiara

7) Aurora

8) Elisa

9) Matilde

10) Giada

11) Gaia

12) Greta

13) Elena

14) Beatrice

15) Viola

16) Rebecca

17) Arianna

18) Ginevra

19) Vittoria

20) Asia

Ecco il significato dei 5 nomi più diffusi:

Sofia deriva dal greco e letteralmente significa sapienza, saggezza.
Giulia significa sacro a Giove.
Sara deriva dall’ebraico e significa signora, principessa. 
Martina deriva dal latino Martinus e significa 'dedicato a Marte'.
Giorgia il nome ha origini greche e significa 'agricoltore'.


Ecco la top 20 dei nomi maschili più usati in Italia:

1) Francesco

2) Alessandro

3) Andrea

4) Lorenzo

5) Matteo

6) Gabriele

7) Mattia

8) Leonardo

9) Davide

10) Riccardo

11) Federico

12) Luca

13) Giuseppe

14) Marco

15) Tommaso

16) Antonio

17) Simone

18) Samuele

19) Giovanni

20) Pietro

Ecco il significato dei 5 nomi più diffusi:
Francesco, è il nome più usato, probabilmente grazie al successo di Papa Francesco. In fondo, il santo di Assisi è anche il patrono d’Italia. Il nome, di per sé, deriva dal germanico, e significa proveniente dalla terra dei Franchi.
Alessandro deriva dal greco e significa protettore di uomini
Andrea deriva dal greco e significa coraggioso.
Lorenzo significa abitante di Laurentum.
Matteo deriva dal nome ebraico Matithya, composto da matag, 'dono, regalo', e da Yah, abbreviazione di yahweh, che significa 'dono di Dio'. In greco fu Maththaios e in latino Mattheus e Matthias.



Comunque la scelta del nome è molto importante, pensateci bene ed a lungo, infondo avete 9 mesi di tempo per decidere... e sceglietene uno che suoni bene accostato al vostro cognome: ripetetelo ad alta voce più volte per valutarne l’assonanza.
Approfondite anche il significato del nome, perché potrebbe essere una vera e propria sorpresa. Una dimostrazione lampante? Eccola: Claudia sarà anche un bel nome, ma significa claudicante, zoppa.
Rifletteteci bene e ricordatevi che vostro figlio dovrà portarlo per tutta la vita!
Comunque, se ancora non riuscite a decidervi, aspettate il giorno del parto e quando finalmente avrete tra le braccia vostra figlia, lasciatevi ispirare: sarà l’amore a suggerirvi il nome migliore!

Fonte: http://www.pianetamamma.it/il-bambino/sviluppo-e-crescita/


2 commenti :

bricolage.ricette-blog ha detto...

In effetti nell' elenco ci sono i nomi dei bimbi della classe di mia figlia.

Da Mamma a Mamma. ha detto...

eheheh c'è anche il nome di mia figlia :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...